Receptionist strumento segreto di Marketing per il tuo salone
15979
post-template-default,single,single-post,postid-15979,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-14.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Receptionist: strumento segreto di Marketing per il tuo salone

Gli addetti alla reception possono essere visti come un lusso, in realtà il/la receptionist è un investimento redditizio per il tuo salone o centro estetico.

E’ risaputo che l’accoglienza sia il vero biglietto da visita di un salone, quindi la figura del o della receptionist è piuttosto importante.

receptionist

Ma chi è il/la receptionist?

Il/La receptionist è una figura chiave, che accoglie il cliente al suo arrivo e lo assiste durante tutta la permanenza. Il suo operato incide in modo rilevante sul gradimento complessivo del cliente. Infatti aiuta:

  • ad attrarre i nuovi clienti
  • a migliorare la fedeltà dei clienti
  • ad aumentare il numero degli appuntamenti
  • ad aumentare il numero delle vendite dei prodotti

Questa figura deve avere ben impresso nella mente il detto: “Non è quello che fai, ma è il modo in cui lo fai!”. Per poter attrarre la clientela al fine di farla ritornare e soprattutto per dare credibilità al salone o al centro estetico.

Ecco alcuni consigli per diventare un/una buon/a receptionist:

  • Accogliere il cliente con un saluto ed un sorriso sincero
  • Se impegnati in una conversazione, salutare con un cenno del capo ed un gran sorriso
  • Mai abbandonare il cliente in piedi alla reception, invitarlo ad accomodarsi per l’attesa
  • Mai abbandonare il cliente con cui si sta parlando per rispondere al telefono, lasciare  che subentri la segreteria telefonica e richiamare appena possibile il chiamante.
  • Assicurarsi che il linguaggio del corpo sia in sintonia con il tono della voce. Il quale deve essere disteso e gradevole anche se il cliente è scontroso ed invadente. Un tono sarcastico o aggressivo da parte del o della receptionist peggiorerà solo le cose.
  • Una volta acquisito il nome del cliente, fare in modo di usarlo in particolare all’inizio e alla fine dell’incontro. Tutti noi, amiamo il suono del nostro nome e reagiamo bene nel sentirlo. Ma non bisogna esagerare perché potrebbe diventare  non sincero.
  • Le parole “Per favore” e “Grazie” devono essere all’ordine del giorno. Sono parole che fanno la differenza ed hanno la capacità di  rendere meno stressante il lavoro.

Non deve mancare una buona conoscenza del sistema del salone o del centro estetico

  • Saper spiegare “cosa e perché” ai clienti spesso scettici è importante. Far conoscere l’attività al cliente, fornendo informazioni e, perché no…suggerimenti
  • Fungere da coordinatore del salone, gestire il flusso di lavoro degli operatori ed il percorso del cliente dalla prenotazione al pagamento.
  • Non  trascurare il team del salone, poiché è considerato la risorsa più importante. Il/La receptionist del salone, in qualità di coordinatore, deve aiutarlo a gestire i tempi
  • Trattare il team del salone o centro estetico come si farebbe con tutti gli altri clienti, mostrando apprezzamento, educazione e soprattutto rispettando i tempi degli operatori
  • Eseguire i compiti amministrativo-contabili, come la tenuta della cassa ed altre attività organizzative con l’ausilio di un programma gestionale  per parrucchieri e centri estetici.

Quindi, riassumendo…

La figura del o della receptionist deve possedere una naturale predisposizione al contatto con la clientela, deve essere molto cortese, paziente e soprattutto dotata di diplomazia. Alle capacità comunicative e relazionali si aggiungono le attitudini organizzative, di coordinamento e di pianificazione.

Al giorno d’oggi  deve avere la capacità di utilizzare risorse tecnologiche ed informatiche, riuscendo ad avere una buona conoscenza di un valido software gestionale per parrucchieri e centri estetici, che serve per la gestione delle varie attività sia della struttura ricettiva che del personale. Come ad esempio la gestione degli appuntamenti, delle schede clienti, della vendita dei prodotti e del magazzino, delle promozioni e soprattutto della funzione cassa.

Il tutto al fine di agevolare il lavoro degli operatori del salone o del centro estetico, dando loro la possibilità di esprimere tutta la loro creatività e manualità. Abbiam0 parlato dei tanti motivi per cui è necessario avere in dotazione un software gestionale per gestire al meglio l’attività in questo articolo.

L’impiego di un software gestionale, quindi, non solo per attività correlate alla gestione amministrativa come un tempo, ma anche per le emergenti necessità di marketing che consentono al tuo salone o centro estetico di acquisire nuova clientela e di fidelizzare l’esistente. Questo grazie all’utilizzo degli strumenti che offre, quali l’invio di sms, di e-mail e dell’imminente collegamento social di whatsapp for business.

Receptionist sinonimo di gentilezza, disponibilità, grande affidabilità. 

Si premura di chiamare il cliente a distanza di qualche giorno dal trattamento, soprattutto se nuovo, per verificare che la sua visita in salone sia andata per il meglio. Oppure di contattare il cliente il giorno prima dell’appuntamento per avere conferma. Piccoli accorgimenti che i clienti apprezzano poiché si sentono coccolati e non considerati.. solo coloro che portano entrate alla tua attività.

Assicurati che nel tuo salone o centro estetico ci sia un o una Receptionist… potrebbe essere il tuo segreto strumento di marketing!

receptionist

Commenta qui

No Comments

Post A Comment